Elenco documenti Cure Mediche

ELENCO DOCUMENTI PER INVITO TURISTICO

 

ELENCO DOCUMENTI RICHIESTI PER VISTO CURE MEDICHE

 

  • Domanda di visto redatta su apposito formulario compilato in tutte le sue parti, firmato e datato dal richiedente il visto, con fotografia recente (importante è l’indicazione precisa del recapito e del telefono privato, della professione, della società presso cui si lavora, dell’indirizzo e telefono di quest’ultimo, l’indirizzo durante il soggiorno in Italia, il nome e l’indirizzo dell’albergo, l’indirizzo di conoscenti presso cui si è ospiti o di eventuali parenti, il nome e l’indirizzo della società che invita per affari).
  • Passaporto con validità superiore di 3 mesi a quella del visto richiesto.
  • Fotocopia delle pagine del passaporto recanti i dati personali, nonché l’eventuale rinnovo.
  • Dichiarazione ( a firma del Direttore Sanitario) della struttura sanitaria prescelta, pubblica o privata (convenzionata con l’Azienda Sanitaria Locale-A.S.L.), alla quale deve essere inviata previamente la cartella clinica del paziente , che indichi il tipo di cure , la data d’inizio, la durata, il costo presumibile della cura.
  • Attestazione della medesima struttura sanitaria che confermi l’avvenuto deposito sul proprio conto corrente bancario di una somma , a titolo di cauzione, pari almeno al 30% del costo complessivo presumibile delle prestazioni sanitarie richieste.
  • Assicurazione obbligatoria (per gli accompagnatori)(Decisione 2004/17/CE): A partire dal I° giugno 2004 il richiedente il visto deve presentare un’assicurazione di viaggio, individuale o di gruppo, che copra le spese che dovessero eventualmente rendersi necessarie per il rimpatrio dovuto a motivi di salute, le cure mediche urgenti e/o il ricovero ospedaliero d’urgenza. La copertura minima ammonta a 30.000 Euro e l’assicurazione deve essere valida per l’insieme del territorio degli Stati Schengen per tutto il periodo di soggiorno dell’interessato.
  • Documentazione comprovante la disponibilità in Italia di risorse economiche sufficienti per il pagamento del residuo delle spese sanitarie, nonché per le spese di vitto e alloggio fuori dalla struttura sanitaria.
  • Titolo di viaggio di andata e ritorno.
  • Atto di assenso del padre o della madre nel caso di minorenne che viaggi accompagnato solamente da uno dei due genitori (Il relativo modello si può ritirare presso lo sportello visti del Consolato Generale).

 

 

P.S.: Nel caso di impegni di copertura delle spese mediche di cui al punto 4) formalmente assunto da Enti pubblici o privati noti, non si richiede la documentazione di cui ai punti 5) e 6)